bg

Green Dive In

diver_card

Coscienza ambientale, rispetto delle regole ed etica manageriale.

Siamo nei mari tropicali dal 1992 e qualcuno di noi ha cominciato ad immergersi nel Mar Rosso negli anni ‘70. In tutti questi anni abbiamo assistito alla trasformazione dell’ecosistema marino osservando, da una posizione privilegiata, sia i disastri provocati dal comportamento umano sia le straordinarie reazioni della natura che, a dispetto dei nostri errori, qualche volta trova il modo di reagire, ripopolare la fauna e riequilibrare l’ambiente.
In questo senso il Mar Rosso è singolare e continua ad offrirci immersioni uniche.
Come struttura nata per promuovere il diving in Mar Rosso, noi ci sentiamo legati al mare da un profondo senso di gratitudine ed abbiamo cercato, negli anni, di fare subacquea in modo responsabile e organizzare iniziative di salvaguardia, laddove erano realizzabili, necessarie e soprattutto concrete.

Essere “sostenibili” per Dive In vuol dire essere subacquei coscienti che sott’acqua siamo e dobbiamo restare solo osservatori; vuol dire formare e ricordare ai subacquei i comportamenti corretti da tenere in immersione e vuol dire anche avere un’etica manageriale che imposti i profitti di questo lavoro attraverso i principi della responsabilità ambientale.

In questa sezione del sito cercheremo di pubblicare i report e le iniziative che organizzeremo per la sensibilizzazione e la salvaguardia dell’ambiente marino e condivideremo i progetti di altre strutture che operano in altri mari del mondo, sperando che informazione e formazione abbiano sempre il potere di consegnare alle nuove generazioni la natura meravigliosa che abbiamo vissuto e stiamo vivendo noi.

La pulizia dell’ house reef

La pulizia in immersione dei fondali e della barriera corallina situata davanti ai nostri centri sub in Egitto è un impegno della nostra agenda e, da qualche tempo, anche degli amici che vengono in Mar Rosso ad immergersi con noi.
La coscienza ambientale è sempre più diffusa nelle persone e i subacquei, proprio perché trai primi a vivere il mare e la natura in maniera totale, sono particolarmente sensibili a queste iniziative.
A Dive In Sharm ci immergiamo dal pontile della spiaggia attrezzati per la pulizia e sgomberiamo il mare da plastiche e rifiuti vari.
L’entusiasmo dei nostri amici subacquei nella pulizia dell’house reef è sorprendente! Siamo tutti talmente impegnati che ci dimentichiamo di essere in immersione nel Mar Rosso e può succedere quindi che uno squalo balena passi inosservato, proprio sopra di noi, come a luglio del 2012 quando ci siamo immersi per una pulizia dell’house reef di Dive In Sharm
Le sessioni continuano e siamo grati a tutti i subacquei che vengono a trovarci e che con grande partecipazione sacrificano giornate di vacanza per aiutarci in questa impresa! Grazie.